Ultime Notizie
Home » Rassegna stampa » Nauta a Portonovo – Corriere Adriatico

Nauta a Portonovo – Corriere Adriatico

Pronto il molo, arriva “Nauta”

Conclusi i lavori, ecco una app che fornisce informazioni turistiche

Portonovo prova a rialzare la testa. Sia per “schivare” eventuali atterraggi di parapendii, anche ieri uno ha terminato la sua corsa sospeso nel cielo dalle parti di Mezzavalle (senza conseguenze, per fortuna), sia per salvare una stagione che definire deludente è più che un eufemismo. Ieri nella baia, attraversata da una brezza leggera e con una discreta maretta, in diversi sono arrivati per stendersi al sole. E provare a credere finalmente che l’estate sia ormai arrivata. Due le novità: la sistemazione definitiva del molo e delle zone vicine e l’ingresso della baia in un sofisticato sistema di informazione turistica che ne farà capofila nel mondo. Ma andiamo per ordine. Intanto il molo. Terminate nella notte le operazioni di dragaggio del lato sinistro, della sistemazione delle pietre sparse attorno e della piccola spiaggia libera oltre il ristorante, sul lato destro, che ora si presenta più ampia, levigata e quindi maggiormente accessibile. Così come ora è possibile l’approdo in sicurezza dei mezzi di soccorso, visto che dalla passerella per l’entrata in mare fino alla punta c’è almeno in metro d’acqua dal fondale e non i pochissimi centimetri di qualche giorno fa. Poi ecco arrivare il “Nauta”. Di cosa si tratta? Di un sistema informativo innovativo, che si appoggia addirittura ad una tecnologia americana, e che darà ogni sorta di informazioni (artistiche, storiche, di primo soccorso) in tempo reale, gratuitamente, sul proprio cellulare. Basterà scaricare l’applicazione ed ogni persona che entrerà nel perimetro della baia, come informano alcuni volantini affissi in diversi punti, potrà acquisire ogni genere di informazione, stabilite dal Comune di Ancona. Comprese quelle che riguardano anche Ancona-città (come orari delle Messe, apertura di biblioteche e pinacoteche, servizi di guardia medica o quant’altro possa essere utile al turista). “Diciamo che verranno fornite in tempo reale informazioni utili e belle -afferma Giancarlo Stillitano, responsabile del progetto curato, in sinergia con il Comune di Ancona, dalla Fondazione SmartCity che opera in sinergia con la società che gestisce i servizi di gestione della baia. Si tratta -prosegue -di un sistema innovativo, addirittura il primo al mondo come tecnologia ed a Portonovo verrà inaugurata la prima istallazione. Entrerà ufficialmente in funzione la prossima settimana, quando la presenteremo in una apposita conferenza stampa con l’Assessorato al Turismo del Comune. E, per promuoverlo, organizzeremo, ad agosto, anche una grande caccia al tesoro, con premi, fra i luoghi simbolo della baia. Insomma Portonovo, Ancona e la riviera, all’avanguardia per quanto riguarda la promozione turistica.

Corriere Adriatico 24/07/2014

Articolo Corriere Adriatico